Will – la TNT rilascia il primo episodio della serie tv: come vederlo.

MARTINGARRIX130.png

L’emtittente americana TNT ha rilasciato il primo episodio di Will, la nuova serie in cui Jamie veste i panni del poeta dannato Christopher Marlowe, dal titolo “The play’s the thing” ovvero “L’opera è la cosa importante”.


ed è pure una frase che dice Jamie nell’episodio can you hear me fangirling

 

L’episodio pilota è attualmente visibile solo se ci si trova negli Stati Uniti, ma è possibile aggirare il blocco cambiando l’IP del proprio computer.

 

Attenzione: l’episodio è in lingua originale e sono disponibili i sottotitoli in inglese.
Per i sottotitoli in italiano si dovrà aspettare qualche giorno dalla messa in onda, che parte il 10 luglio con i primi due episodi.
Non è prevista un data per il telefilm in lingua italiana, se mai ci sarà si parla di mesi se non anni.

 

Per il procedimento vi servirà un po’ di pazienza e un buon quarto d’ora:

 

■ Per prima cosa serve un programma per la gestione di un VPN basato negli Stati Uniti: se già ne possedete uno/ne conoscete uno come nel mio caso, va benissimo quello. Altrimenti quello più veloce è SaferVPN: gratuito, basta la registrazione ma ha una durata limitata di 24 ore.

Assicuratevi quindi di iniziare il processo appena prima di guardare l’episodio.


■ Registratevi dal sito (qui) e una volta installato e aperto il programma, dal menù a tendina selezionate la voce USA EAST e cliccate su Connect.

 

■ Andate poi sul sito della TNT e cliccate su See It Now quando appare Will da menù a scorrimento.

Attenzione! Connettendosi ad una rete VPN diminuisce molto la potenza della vostra rete internet (che sia adsl/fibra/chiavetta/quello che usate): potrebbe, soprattutto nei casi dove il segnale è già debole, essere molto lento.
E’ normale, anche il mio pc ha sofferto molto ma lasciatelo caricare un poco e riprovate… dovrebbe funzionare.

 

Se dovessi dire due parole senza spoiler sul telefilm direi solo che… wow? Onestamente promette un sacco, i telefilm storici non sono propriamente i miei preferiti ma è molto attuale e molto relatable e Jamie aveva ragione (di nuovo) dicendo che Laurie (nei panni di Shakespeare) è molto bravo perchè lo amo.
Su Jamie!Marlowe non vi dico nulla, ma sappiate solo che è troppo per questo mondo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...