Life Soundtrack: la colonna sonora della vita di Jamie Campbell Bower

sound.png

Traduzione di JCB Italy.

Dall’hardcore punk al country down-home, il musicista, attore e modello Jamie Campbell Bower nomina le 11 canzoni che hanno scandito la sua vita in viaggio. 

Come attore, modello e frontman della band rock inglese Counterfeit, Jamie Campbell Bower è un uomo che ha viaggiato molto. Essendo in due fenomeni mondiali – Twilight e Harry Potter – e avendo recitato in film europei che della Hollywood di oltreoceano, questo inglese di 28 anni ha speso un sacco di tempo spostandosi tra location attorno al mondo. 

Aggiungiamo a questo la passione per il surf e il fatto che abbia dell’entusiasmo da vendere, non c’è da meravigliarsi se il suo passaporto è pieno di bolli aereoportuali. Questo combinato con il devoto amore per la musica non può che significare ottima musica per accompagnarlo nelle sue avventure.

1. Emily – Lower than Atlantis

Lavoro per un’associazone benefica di Honk Kong che si chiama FilmAid, e una/due volte all’anno vado là per presenziare a degli evenri per la raccolta fondi. In un viaggio sono stato abbastanza fortunato per poter entrare e aiutare in un campo di rifugiati in Thailandia. E’stata un’esperienza che mi ha scosso.
L’album Lower than Atlantis della omonima band era uscito nello stesso periodo e con un mio amico era la canzone che ascoltavamo ogni volta che ne avevamo la possibilità.
Pensandoci, mi sento uno schifo a pensare che non conosco nemmeno una Emily! Ne ho incontrate qualcuna, okay, ma dovrei tipo avere un’amica stretta che si chiama Emily per dargli un significato ancora più profondo.

2. Melpomene – Kashmir

Quando ero piccolo, mia mamma ascoltava spesso questa band danese chiamata Kashmir – in Danimarca sono parecchio famosi, a dire il vero – e quindi mi ricordano una larga parte della mia vita di allora.
Poi tre anni fa circa, sono andato con la mia ragazza a Shanghai per lavoro.
Era la prima volta che facevamo insieme un viaggio così lontano, siamo stati in un hotel bellissimo e siamo stati molto bene. Ricordo che l’ultimo giorno di questo viaggio, mentre stavamo facendo le valigie per tornare a casa, stava piovendo e ho messo quella canzone… è stato un momento molto reale per noi. E’ stato bellissimo. E Melpomene è diventata, sai, la nostra canzone.

3. Crazy Amanda Bunkface – SUM41

Nel 2009 ero in Africa per girare un telefilm, e questa canzone era trasmessa costantemente nei tre mesi in cui sono stato in Namimbia e non è cambiato nulla quando ci siamo spostati a Città del Capo. C’erano posti molto diversi, a volte era solo deserto e finiva in modo bellissimo e selvaggio… ovviamente ho fatto un sacco di surf.
Per qualche motivo, era un periodo in cui tutto quello che volevo senitre era pop-punk incazzoso. Okay, sono sicuro che se i Sum41 mi sentono chiamarli pop-punk mi odierebbero ma in mia difesa posso dire che quella canzone mi rendeva felice all’epoca!

4. Small Town Big Time – Blake Shelton

Ero in un tour promozionale negli Stati Uniti (quindi dovevamo spostarci da una città all’altra), e quello che amo nei voli nazionali è l’intrattenimento proposto: fondamentalmente una raccolta di brani che tu non avrai mai nel tuo iPod.
Ho sempre pensato che le emozioni, quando sei sospeso nell’aria, sono amplificate e delle canzoni che non significherebbero nulla per te a terra qui possono significare molto. Ho trovato questa canzone e ho iniziato a dimenarmi a tempo sul sedile. E’ stato divertente! E poi i momenti così, casualmente felici, sono una cosa che amo.

5. When the ship goes down – Cypress Hill

Prima di suonare con i Counterfeit ero in un’altra band chiamata The Darling Buds con anche Tristan e Roland. Abbiamo suonato a Los Angeles e nel mentre abbiamo pensato che noleggiare una macchina sarebbe stato una cosa intelligente – e in realtà è stata la cosa più stupida di sempre perchè nessuno di noi aveva mai guidato in Ametica e apparentemente a Los Angeles non sanno come usare un volante! Tuttavia, abbiamo deciso di non fregarcene e prendere un SUV piuttosto grande per andare sul lungomare. E mentre stavamo andando c’era questa canzone che, assieme ai finestrini abbassati, ci faceva sentire molto gangstas. Quando siamo scesi dalla macchina, abbiamo capito che forse da fuori non lo sembravamo così tanto.

6. Saint Veronika – Billy Talent

Questa canzone mi ricorda sempre il tempo speso a Berlino. La band Billy Talent è molto famosa in Germania, e mi ricordo di aver visto il video di questa canzone una notte sul tardi sul canale MTV tedesco – tra l’altro, complimenti per aver trasmesso buona musica! La città di Berlino è molto interessante, non sono riuscito a trascorrere così tanto tempo ma l’ho amata e girando sia in inverno che in estate ho avuto la possibilità di vedere come cambia tra il rigido inverno e la calda, vibrante e aperta città che diventa in estate me l’ha fatta amare ancora di più.

7. Alice – Tom Waits

Ho avuto anche io la fase dove ero molto preso da Nick Cave a scuola per colpa di un mio amico, ma volevo il mio personale cantautore-attore-poeta dannato e quando avevo 14 o 15 anni ho scoperto Tom Waits. Stavo guardando il film Short Cuts e volevo sapere di più di questo tipo e ho iniziato ad ascoltarlo e leggere di lui, amando tutto quello che trovavo.
Ero a Salt Lake City un giorno, l’ultimo prima del ritorno. Stavo fumando fuori dall’hotel ed era tutto così freddo e scuro e così… così America e dopo aver messo la canzone nel mio iPod mi sono sentito più al caldo.

8. Hold fire – Counterfeit

Abbiamo dovuto guidare di notte da Londra ad Amsterdam per un concerto, e ad un certo punto, in Belgio, il nostro van si è rotto. Abbiamo sclerato ma alla fine siamo arrivati alla venue proprio nel momento in cui la band di supporto stava suonando l’ultima nota della loro ultima canzone. Era tutto incredibile, così abbiamo cercato di ritornare sul pezzo il prima possibile. Abbiamo aperto con questa canzone, e mi ha frastornato mentre rilasciava tutta quella irreale energia che ho catturato mentre mi stavo arrampicando sul bancone bar… ho avuto quella sorta di pazzo momento di chiarezza in cui pensavo “Okay, 15 minuti fa ero in strada e ora sono già qui a cantare, cosa diamine è successo?!”

9. Black Eyes – Gallows

Stavo girando un film a Vancouver dove dovevo fare il cattivo, e ho voluto aiutarmi ascoltando il secondo album dei Gallows, in particolare questa canzone. Mi gasava! 
Il modo in cui Frank Carter urla le sue canzoni è molto singificativo.
Purtroppo, anche se ero a Vancouver stavo lavorando quindi non ho potuto scalare nessuna montagna come avevo sperato prima di partire, ma ho amato la città. Ci sono anche un sacco di altre storie, e Vancouver rimane semplicemente un posto bellissimo dove stare.

10. Breathe – The Prodigy

Ho avuto un sacco di bei momenti ai festival. Uno dei primi che mi viene in mente è vedere The Strokes suonare Last Nite al V Festival, o quando ho visto The Prodigy suonare al festival dell’Isola di Wight che è stata quasi un’esperienza religiosa. Ero così sommerso nella folla e quello che stava succedendo sul palco era come una visione e la musica sparata… Non puoi scappare nemmeno se lo volessi. A quell’età vuoi solo divertirti, come tutti, e vedere uno show così su così larga scala è stata un’esperienza che ti cambia la vita. Lo è stato davvero.

11. Can you feel my heart? – Bring Me The Horizon

Qualsiasi canzone dell’album Sempiternal dei BMTH mi riporta sempre alla mente il viaggio che feci vicino Bali, poco dopo che l’album uscì. Ero andato per fare surf, e l’album ha fatto da colonna sonora del mio tempo speso in quell’isola a 40 minuti da Bali. La spiaggia era proprio ad un passo dalla porta ed era un paradiso, davvero. Prima di entrare nell’acqua, spesso ascoltavo qualcosa su questo sound heavy. Ma ovviamente abbiamo anche tutti i nostri giorni alla Jack Johnson. Non è qualcosa di cui andare fieri, ma li abbiamo!

Ho messo la playlist qui:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...